Il territorio

Sapri è una località di mare posta all’estremità inferiore della provincia di Salerno. La cittadina sorge su una piccola piana alluvionale nel Golfo di Policastro e da sempre la sua storia è intrecciata alla quella dei torrenti e dei canali che l’attraversano e la circondano: Santa Domenica, Ischitello, Scarpilla e Della Piazza ed il torrente Brizzi che ne segna il confine sud.

La baia rappresenta il recapito di 7 corsi d’acqua, tre siti nella Sapri Vecchia e compresi tra il Vallone della Piazza e la località Pali – dove si sversano sul mare con un’unica foce insieme al torrente Brizzi – e quattro nella zona di urbanizzazione più recente. La crescente urbanizzazione ha portato, negli ultimi 50 anni, alla necessità di tombare i canali per consentire accessi laterali ai cortili privati.

Inquadramento geologico

Il territorio è caratterizzato dalla presenza di tre formazioni geologiche principali:
Formazione del Saraceno
Calcari a rudiste
Depositi marini alti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.